logo
Valmatrek è un progetto nato dalle Guide Ambientali Escursionistiche Alberto Bruschi e Matteo Osanna, un omaggio alla loro terra nativa, la Valmarecchia, con lo scopo di promuovere e scoprire il vasto territorio romagnolo e non solo, proponendo nuovi percorsi, associando trekking ad attività artistiche, enogastronomiche e collaborando con le associazioni locali.
Cel. 338 464 6006 (Alberto)
Cel. 338 889 4024 (Matteo)
info@valmatrek.com

ISLANDA Bikepacking

IL VIAGGIO
TAPPE
QUANDO
PREZZO
INFORMAZIONI
ISCRIVITI

BIKEPACKING 10 DAYS

GIORNI 10
CHILOMETRI 680
DISLIVELLO +5500M
DIFFICOLTA’ 8

 

1050€

 

ISLANDA Bikepacking

Abbiamo il piacere di condividere e collaborare il grande Dino Lanzaretti, viaggiatore ed esploratore del mondo in bikepacking www.dinolanzaretti.com

Stupore è il sostantivo che mi faceva eco in testa quando ho compiuto questo viaggio per la prima volta, ero alla ricerca di una divertente pedalata a contatto con la natura e mi sono ritrovato in una delle mie più strepitose avventure. 

A poche ore di volo dall’Italia esiste un luogo perfetto per vivere un’esperienza grandiosa in sella alla tua bicicletta, questo paradiso forgiato tra ghiaccio e fuoco si chiama ISLANDA.

Attraverserai tutta l’isola da Sud a Nord partendo da Reykjavík fino alle colline verdeggianti del Landmannalaugar. Salirai sull’altopiano desertico delle Highlands tra ghiacciai e vulcani, ti confronterei con gli Dei, e giungerai di nuovo al mare sul fiordo di Akureyri. 

Questo paesaggio unico al mondo sarà il teatro perfetto per un viaggio indimenticabile che, in soli 10 giorni, ti servirà l’essenza dell’avventura su un piatto d’argento.

Il solo modo per esaltare all’infinito ciò che è già meraviglioso è arrivarci con le proprie forze.

 

 

 

 

GIORNO 1: Arrivo a Reykjavík

Atterriamo all’aeroporto internazionale di Keflavík e ci trasferiemo a Reykjavík con il servizio navetta.

Pernottamento in Hotel.

GIORNO 2: Reykjavík – Hella

94,6 km  ↑580 m  ↓560 m

Dopo colazione partiamo con calma attraverso il dedalo di piste ciclabili fino ad imboccare la Route 1 (la famora Ring Road)

Su perfetto asfalto sfrecciamo facilmente in pianura testando carichi e assetto.

Pernottamento in campeggio con cabina per cucinarci la cena.

GIORNO 3: Hella – Vík

101 km  ↑410 m  ↓420 m

La strada perfetta e scorrevole ci da la possibilità di visitare alcune tra le più suggestive mete turistiche dell’Islanda. Imperdibili le cascate Seljalandsfoss e Skogafoss, una pedalata fino al relitto dell’aero caduto sulla sperduta spiaggia di Sólheimasandur è d’obbligo.

Una breve salita ci porterà a Vík dove pernotteremo in un bellissimo campeggio.

GIORNO 4: Vík – Shelter

113 km  ↑1.160 m  ↓590 m

Dopo 50km facili lasciamo la Route 1 per addentrarci nell’Islanda quella vera. Inizia lo sterrato, le salite e lo stupore per l’incredibile paesaggio tutt’attorno a noi. Pedaliamo attraverso il parco del Landmannalaugar tra torrenti e colline verdissime.

Accampiamo nei pressi di uno piccolo bivacco.

GIORNO 5: Shelter – Versalir

100 km  ↑1.140 m  ↓1.110 m

Pedaliamo ancora attraverso il Landmannalaugar su una pista piuttosto scorrevole fino a raggiungere l’entroterra islandese aspro e desertico.

Pernottamento in tenda lungo il fiume.

GIORNO 6: Versalir – Lago Fjórðungsvatn

72,8 km  ↑630 m  ↓480 m

In questa tappa la conduzione della bici diventa un pò più tecnica ma il paesaggio ricompensa infinitamente la fatica. L’altopiano desertico è solcato da numerosi fiumi e punteggiato da specchi d’acqua cristallina.

Accampiamo sulle rive del bellissimo lago Fjórðungsvatn.

GIORNO 7:  Lago Fjórðungsvatn – Fiume

66,3 km ↑470 m ↓440 m

Continuiamo l’avventura mozzafiato facendo una larga deviazione alle acque termali di Laugafell per poi continuare verso Nord.

Pernottamento in tenda lungo il fiume.

GIORNO 8: Fiume – Systragil

109 km  ↑450 m  ↓1.140 m

Ancora un piccolo sforzo e poi cominciamo a scendere accompagnati dal ritorno della vegetazione. Visitiamo le maestose cascate Hrafnabjargafoss e Ingvararfoss per poi continuare in discesa su una pista che migliora di chilometro in chilometro, fino a incontrare di nuovo la Rute 1.

Pernottamento in campeggio.

GIORNO 9: Systragil – Akureyri

22,6 km  ↑590 m  ↓680 m

La civiltà non è lontana ma ci tocca l’ultima salita, con una vista stupenda sui fiordi, prima di raggiungere Akureyri.

Trasfer privato fino a Reykjavík e pernottamento in Hotel.

GIORNO 10:  Reykjavík

Smontaggio bici e impacchettamento.

Trasferimento fino all’aeroporto.

Abbracci!

Fine servizi.

 

 

 

 

 


27 luglio 5 agosto 2021

 

 

 

 

 

Quota:

-Adulti:
1050€ a Persona (Min 8 Max 12)

Il prezzo include

  • Assicurazione di viaggio.
  • Io sarò la vostra guida ed eventualmente un’altra in base al numero di partecipanti.
  • Una notte in Hotel a Reykjavík.
  • Transfer privato da Akureyri a Reykjavík
  • Una notte in Hotel a Reykjavík.

Il prezzo non include

  • Biglietto aereo A/R e over baggage
  • Tasse per imbarco scatolone bicicletta.
  • Pranzi e cene.
  • Vitto e alloggio durante le giornate in bici.
  • Escursioni ed attività extra.
  • Costo aggiuntivi in caso di modificazione logistica (trasferimenti extra, notti in hotel fuori programma)
  • Tutto quanto non presente nella sezione “Il prezzo include”

 

 

 

 

 

 

 

Le Guide:

Dino Lanzaretti 3476236900

Alberto Bruschi 3384646006

 

Altre info:

– Le guide si riservano di modificare il percorso qualora le condizioni meteo dei giorni precedenti o del giorno stesso possano influire sulla buona riuscita del giro e sulla sicurezza degli accompagnati.

– Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione. I partecipanti sono tenuti a seguire le direttive della Guida e dichiarano di aver letto e di accettare il REGOLAMENTO ESCURSIONI e Il REGOLAMENTO SPECIFICO COVID19 che potete trovare sul nostro sito o al momento dell’iscrizione.

 

 

ISCRIVITI ALL’ESCURSIONE

E’ un viaggio in collaborazione ed organizzato da Dino Lanzaretti. Vi chiediamo per tanto di iscrivervi obbligatoriamente tramite il Link sottostante

 

ISLANDA BIKEPACKING