logo
Valmatrek è un progetto nato dalle Guide Ambientali Escursionistiche Alberto Bruschi e Matteo Osanna, un omaggio alla loro terra nativa, la Valmarecchia, con lo scopo di promuovere e scoprire il vasto territorio romagnolo e non solo, proponendo nuovi percorsi, associando trekking ad attività artistiche, enogastronomiche e collaborando con le associazioni locali.
Cel. 338 464 6006 (Alberto)
Cel. 338 889 4024 (Matteo)
info@valmatrek.com

In bici nel Parco – La pista ciclabile più bella d’Italia SOLD OUT

IL VIAGGIO
TAPPE
QUANDO
PREZZO
INFORMAZIONI
ATTREZZATURA

CICLOTURISMO 3 DAYS

 

Ritrovo puntuale 14 Agosto:
CON MEZZI PROPRI
-ore 09:00

Alto Savio Camping
37, 47021 Bagno di Romagna FC
(tendata al camp il sabato)
Ecco le indicazioni di Google Maps per arrivarci

(Preparazione, Briefing e Noleggio Bike)

80€

 

In bici nel Parco – La pista ciclabile più bella d’Italia

Definita la più bella d’Italia, nel cuore del Parco delle Foreste Casentinesi patrimonio dell’UNESCO sull’Appennino Tosco Romagnolo, avventura che inizia dalla località “il Cancellino” casa costruita nel 1900 come stazione di arrivo della Ferrovia e del ricovero di piccole locomotive. Con questa ferrovia veniva esboscata la legna del versante romagnolo e portata in quasi 20km all’antica segheria della Lama, nel cuore del parco. Attraverso un paesaggio fatato, i faggi secolari ad alto fusto sono i padroni di questo territorio ricco di storia e natura incontaminata.
Dalla loc. La Lama saliremo verso l’inizio del periplo ciclabile della Diga di Ridracoli in direzione San Paolo in Alpe, insediamento abbandonato posto in posizione panoramica sulla dorsale che divide i rami del Bidente di Ridracoli dal Bidente di Campigna, per raggiungere Biserno, piccola frazione di Santa Sofia a pochi chilometri da Ridracoli. Giunti alla diga risaliremo il Passo del Vinco sul versante che porta a Strabattenza e raggiungeremo la panoramica Siepe dell’Orso da Casanova dell’Alpe chiudendo verso il Cancellino il “Grandioso Anello della Diga di Ridracoli”.

L’itinerario non presenta grandi difficolta tecniche, lo scopo è quello di avvicinarci ad un tipo di esperienza nuova, con una bici da viaggio dove i bagagli sono appesi al telaio. Immersi nella natura fuori da contesti antropizzati, impareremo a viaggiare lento, gestiremo cibo ed acqua per tre giorni dormendo sotto le stelle. Condivideremo emozioni, risate, paure e dubbi su questo tipo di viaggio.

In base alle condizione del gruppo, l’itinerario potrebbe cambiare includendo varie varianti all’interno del parco come Camaldoli e il Passo della Calla.

SOLD OUT

 

 

 

 

Il percorso è per tutta la sua durata pedalabile su strade grandi e di ghiaia

Venerdì 14 Agosto
CANCELLINO – LA LAMA

Durata: escursione giornaliera
Ore di pedalata: 04,00h circa (soste escluse)
Lunghezza: 22km
Dislivello (salita): 950mt.
Difficoltà: E* Facile (Inizio tranquillo, privo di difficolta tecniche, in falso piano verso il centro della foresta, piccole salite non tecniche e discese non difficoltose)

 

Sabato 15 Agosto
LA LAMA – RIDRACOLI

Durata: escursione giornaliera
Ore di pedalata: 05,30h circa (soste escluse)
Lunghezza: 24km
Dislivello (salita): 1050mt.
Difficoltà: E**  Medio (Non presenta particolari difficoltà tecniche, per tanto la salita dalla Lama a San Paolo in Alpe sarà l’unico tratto impegnativo di questa tappa e la lunga discesa in direzione Biserno)

 

Domenica 16 Agosto
RIDRACOLI – CANCELLINO

Durata: escursione giornaliera
Ore di cammino: 04,30h circa (soste escluse)
Lunghezza: 25km
Dislivello (salita): 1050mt.
Difficoltà: E**  Medio (Salita non tecnica ma lunga dal paese al Passo del Vinco in direzione Casanova dell’Alpe)

 

 

 

SOLD OUT


14-15-16 Agosto 2020

 

 

SOLD OUT

Quota:

-Adulti:
80€ a Persona (Min 5 Max 10)

Quota Comprende

  • Organizzazione dell’evento, il servizio di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata dell’iniziativa, spiegazione ambientale-storico del luogo, assistenza tecnica.

La quota NON comprende

  • Noleggio Mountain 50€ (tre giorni)
  • Alcune borse, tenda e sacco a pelo a noleggio

SOLD OUT

Le Guide:

Alberto Bruschi
3384646006

COLAZIONE, PRANZO E CENA AL SACCO
(Autogestito ed organizzato prima della partenza)

IL CAMPEGGIO:

si effettuerà campeggio libero nelle zone consentite con rispetto dell’ambiente che ci accoglierà.

LA BICI:

Il noleggio bici e cascato verrà effettuato al camping

Altre info:

– Le guide si riservano di modificare il percorso qualora le condizioni meteo dei giorni precedenti o del giorno stesso possano influire sulla buona riuscita del giro e sulla sicurezza degli accompagnati.

– Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione. I partecipanti sono tenuti a seguire le direttive della Guida e dichiarano di aver letto e di accettare il REGOLAMENTO ESCURSIONI e Il REGOLAMENTO SPECIFICO COVID19 che potete trovare sul nostro sito o al momento dell’iscrizione.

SOLD OUT

Equipaggiamento:

  • Bicicletta (Mtb, Gravel, Cicloturismo) in grado di affrontare terreni off-road (Per chi fosse sprovvisto di bicicletta il noleggio verrà effettuato al camping)
  • Borse da Bikepacking o cicloturismo
  • Indumenti da Bicicletta (calzoncini con fondello e maglietta sintetica)
  • Casco
  • Occhiali
  • Impermeabile
  • Antivento
  • Felpa
  • Copri scarpa impermeabile o Domopack (soluzione sempre valida ed efficiente)
  • Piccolo zainetto
  • Indumenti di ricambio e per la notte
  • Ciabatte e scarpe da riposo
  • Sacco a Pelo
  • Tenda (ogni 2 partecipanti)
  • Telo sotto tenda
  • Materassino
  • Torcia da testa
  • Fornellino da campeggio (1 ogni 2/3 partecipanti)
  • Posate
  • Bicchiere
  • Gavetta
  • Sapone e dentifricio biodegradabile
  • Camera d’aria n°2 (adatta per la propria bici)